Club La Meridiana | ‘SGUARDI DAL MONDO’
18640
post-template-default,single,single-post,postid-18640,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-theme-ver-1.0,qode-theme-clublameridiana,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

‘SGUARDI DAL MONDO’

Inaugurazione: sabato 16 Febbraio 2019, ore 17:30

ART ANIMALIER

Torna a gran richiesta presso la villa del Club La Meridiana di Casinalbo di Formigine, la mostra d’opere d’arte raffiguranti animali, dal 16 febbraio al 14 marzo. L’inaugurazione si terrà sabato 16 Febbraio alle ore 17.30 a cura dell’associazione culturale d’arte Galleria Onirica, con presentazione di Barbara Ghisi.

Sei pittori e uno scultore ci proietteranno nell’universo a 4 zampe di amici cani e gatti, ma anche di cavalli e volatili.

Tra gli artisti presenti Paola Rossi Roberti espone nella sala centrale al primo piano. Nata a Reggio Emilia si è laureata vive e lavora a Modena da sempre, dove dipinge ad olio dal 2005. I suoi animali da compagnia spiccano per realismo e umanità, continuo omaggio affettivo al suo defunto cane Fritz.

Gianluigi Alberio di Rovello Porro in provincia di Como. Ha esposto come unico italiano al 34° “Salon National des Artistes Animaliers” in Francia e ci presenta grandi tele con animali selvatici.

Di Correggio la pittrice Mara Pavarini che dopo aver approfondito la tecnica del disegno con il Maestro Mario Pavesi, si è cimentata in ritratti di gatti e animali da cortile con l’olio su tela e l’acquarello.

Carpigiana di nascita e milanese di residenza Annalisa Faglioni è diplomata Maestra d’arte. Dopo corsi di illustrazione ed esperienze con la grafica, realizza ritratti di animali anche su commissione.

Presenta coloratissimi oli su tela con il tema della fauna alata che popola le zone interne delle foci del Po, la pittrice Maria Luisa Onestini. Argentina d’origine ma Ferrarese d’adozione è stata allieva per anni del Maestro Balboni.

Utilizza la tecnica grafica della matita e dei pastelli colorati la disegnatrice Ilaria Ferrari. Nata a Rovigo dove vive, lavora principalmente su commissione prediligendo i ritratti di cavalli e animali da compagnia.

Da Sala Bolognese giunge con le sue sculture in rame Marzio Badari, artista autodidatta appassionato anche di disegno e pittura. Le sue sculture ben eseguite tendono spesso all’ironia, dote fondamentale dell’artista.

 

La mostra si potrà visitare tutti i giorni dalle ore 10 alle 19, suonando al settore sportivo.